-->

giovedì 18 luglio 2013

The line where two surfaces meet

Oggi (18 luglio 2013) è apparso sul sito web di Ubuntu (www.ubuntu.com) un bizzarro conto alla rovescia.


Di certo, Canonical mira all'effetto sorpresa, lasciando tutti con il fiato sospeso e creando un vero e proprio enigma, con le parole "The line where two surfaces meet", le uniche che accompagnano il contdown. È inoltre presente la scritta "4 giorni", che ci fa capire che, finalmente, fra 4 giorni sapremo tutto.

Ultimamente, inoltre, è stato registrato da Canonical il marchio "Ubuntu Edge", ed è stato anche comprato un sito web dedicato "www.ubuntuedge.com".

Ecco le mie ipotesi al riguardo.

Iniziamo dalle uniche cose certe che conosciamo. Canonical registra il marchio Ubuntu Edge. Edge in inglese significa anche angolo: il punto di incontro di due linee forma degli angoli.
Ecco il primo collegamento,  che ci fa credere che, in qualche modo, le nuova invenzione di Canonical si chiamerà "Edge".

Altra schiacciante conferma di questo è data dal codice HTML della pagina, dove si nota chiaramente il riferimento ad Edge.



Per quanto riguarda le due superfici che si incontrano, ho pensato all'hardware e al software. Il sito recita "La linea dove due superfici si incontrano". L'hardware e il software possono incontrarsi in molti modi, ad esempio su un Computer. Solo su uno smartphone, invece, l'hardware e il software formano invece una "linea", dato che di solito i telefonini di ultima generazione sono abbastanza sottili.

Altro indizio, la linea arancione sotto la scritta, che sembra esser stata messa lì a caso.
Casualmente, ho trovato un post del sito ufficiale di Design di Ubuntu, riguardante la nuova applicazione touch "RSS reader". Sono presenti anche delle foto della nuova app, che gira su un misterioso telefono. All'inizio non ci ho pensato, ma... guardate le due linee arancioni sul telefono (sopra e sotto). Sono esattamente identiche a quella sul sito web.



Insomma, di qualunque cosa si tratti, Canonical è riuscita, come al solito, a catturare l'attenzione di tutto il web, con il suo piccolo enigma, che ho provato qui a svelare.

Ci vediamo fra 4 giorni!  

UPDATE (18/07/2013): La notizia è confermata, sarà un nuovo smartphone. Il sito "Mobile Word Live" ha intervistato Mark Shuttleworth che ha confessato dell'imminente lancio di ben 2 dispositivi: uno ODM, personalizzato dagli operatori e uno OEM, con Ubuntu Touch puro. L'articolo completo è disponibile qui: http://www.mobileworldlive.com/exclusive-ubuntu-head-details-device-launch-plans.